Gli Anni 70

Ragazzi del quartiere che si apprestano ad andare alla finale del Torneo Gabrielleschi a S.Vito, per sostenere la propria squadra.

Settanta allievi tesserati (e genitori soddisfatti, riconoscenti) sono il risultato raggiunto da questo giovane sodalizio che si avvale, nella parte tecnica, di due noti sportivi come Franco Galli che giovanissimo militò in serie A nella Lucchese e Paolo Serantoni, invitato di recente a Coverciano per un corso di istruttore NAGC. Scotta la questione del campo (che non esiste e non si trova), perché per tutto il resto, le cose filano a meraviglia. I ragazzi sono stati dotati di un corredo completo, dalla borsa alle scarpe, e si sono abituati al rispetto e alla precisione di ogni cosa. I soci sostenitori sono tanti, sarebbero già pronti i soldi per affrontare la spesa del terreno (da prendere intanto in affitto) ma dove? Sportivamente è un interrogativo angoscioso. Questi ragazzi che accorrono ad imparare seriamente una disciplina, che stanno a contatto con la natura; vengono anche sottoposti a periodiche visite mediche. Ma si sentono dimenticati dalla loro città. Vanno a fare le lezioni-allenamento dove capita, oggi su un campo, domani su un altro. L’Atletico Lucca, impostato su basi serie e su modernità di intenti, non può sviluppare il suo lavoro per la mancanza del campo. Sono problemi scottanti in una città che già ne ha tanti. Lo sviluppo di certe idee è sempre più grosso. Molti ragazzini introversi, di scarsa personalità da poi che hanno messo piede all’Atletico hanno acquisito in serenità, in facilità di colloquio, in apertura mentale. Gli stessi genitori hanno notato questi progressi. Questa società, come le altre che operano in questo delicato settore di formazione umana e sportiva, va aiutata. Bisogna trovare e attrezzare campi sportivi per i giovani. ”

Lo reclamano i ragazzini dell’Atletico Lucca, che sono:
Anno 1961 – Pergola Giovanni, Casentini Marco, Romiti Remo, Franceschi Roberto, Franceschini Claudio.
Anno 1960 – Arena Lazzero, Davini Giorgio, Maffei Marco, Danti Stefano, Lenzi Fabio, Perfetti Walter, Berton Roberto, Gabrielli Marco, Benassi Mauro, Vanni Paolo, Trasciatti Marco, Mazzei Luciano, Pardini Patrizio, Tognetti Pier Paolo, Vannucci Fabrizio, Ghiselli Fabrizio, Chelini Leandro, Bartoli Tiziano, Matelli Maurizio, Bernieri Paolo.
Anno 1959 – Mazzei Mirko, Pellegrini Sergio, Mazzuola Vinicio, Pizza Massimo, Rugani Giuseppe, Pierotti Sergio, Volpi Stefano, Lazzeroni Marco, Paolinelli Marco, Colombini Marco.
Anno 1958 – Angeli Paolo, Cicuto Maurizio, Rosati Maurizio, Maccioni Massimo, Cappelletti Roberto, Paoli Mirko, Balzi Luca, Ambrogini Guido, Riccomini Marco, Ferrigno Franco, Pellegrini Luca, Galli Manlio, Quilici Claudio.
Anno 1957 – Giusti Emanuele, Narducci Giorgio, Macchi Riccardo, Cagnacci Marco, Mattei Sauro, Bernardini Paolo.
Anno 1956 – Nucci Simone, Silvestri Masimo, Galli Gianluca.
Anno 1955 – Benedetti Roberto
(articolo tratto da un quotidiano locale, 1970)

71-72 72-73 73-74 74-75 75-76 76-77 77-78 78-79-80